Open Society Foundations esorta il ministro Matteo Salvini a smettere di ripetere false affermazioni

Nel programma In Onda del canale La7 il Ministro degli Interni Matteo Salvini ha ripetuto false affermazioni riguardo a George Soros e Open Society Foundations, sostenendo che “Soros vuole riempire l’Italia e l’Europa di migranti” e che “vorrebbe che l'Italia [diventasse] un campo profughi gigante perché gli piacciono gli schiavi”.

Esortiamo il Ministro Salvini a smettere di ripetere queste e simili false affermazioni riguardo a George Soros e il lavoro di Open Society Foundations.

George Soros crede che l’Europa necessiti di una soluzione comprensiva e pan-europea alla questione migratoria—inclusa la riforma del Regolamento Dublino III ed un aumento degli aiuti per promuovere democrazia e prosperità in Paesi che sono la fonte della maggior parte dell’immigrazione verso l’Europa. Le sue reali opinioni su questa questione sono ben note e si possono trovare qui.

Le Open Society Foundations sono la seconda organizzazione filantropica al mondo che lavora attraverso più di 20 fondazioni a livello nazionale e regionale per sostenere i diritti umani, la giustizia e la democrazia in tutto il mondo.

Le Open Society Foundations lavorano in Italia da oltre un decennio, fornendo sovvenzioni a gruppi locali coinvolti in diverse questioni sociali, inclusa l’immigrazione. I nostri finanziamenti aiutano le organizzazioni che lavorano in Italia su tutti gli aspetti delle sfide poste dall’ immigrazione: assicurando che i rifugiati e i migranti siano trattati con dignità e umanità dalle autorità, esponendo e contrastando lo sfruttamento dei migranti in alcuni settori economici, sostenendo le comunità locali ospitanti e i volontari che forniscono servizi come lezioni di lingua.

Le Open Society Foundations non finanziano le operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo condotte da diverse ONG, sebbene ammiriamo questi sforzi umanitari.